post icon

Demo / Ritmo e gran voce: la ricetta dei Morning view

?Demo? ? una rubrica del Tirreno dedicata alle band locali a cura di Alessio Santacroce. Ecco la nona puntata

Musica spumeggiante quella dei Morning View, giovane band livornese nata nell?autunno del 2007 che ci presenta ?Waves?, un Ep valido dalla prima all?ultima nota. In tutte le canzoni di questo bel lavoro, registrato negli studi della El-Sop Recoding di Sesto Fiorentino, si avverte l?influenza dell?indie-rock di matrice britannica, sonorit? che hanno fatto la fortuna di gruppi come Franz Ferdinand e Artic Monkeys, ma che affondano le radici nella new wave dei primi anni ?80. La canzone che ho scelto per Arondeband s?intitola Othello, ha un ritmo incalzante e mette in evidenza la bella voce di Ernest Ray Ranan che si occupa anche della chitarra ritmica. Gli altri componenti della band sono Andrea Migone alla batteria, Gianluca Francia al basso, e Giorgio Pellini alla chitarra solista.

Molto coinvolgente anche la conclusiva? Colors, canzone malinconica impreziosita da un solo di chitarra tanto semplice quanto emozionante. I Morning View si sono gi? fatti notare in citt? aggiudicandosi il concorso ?Aspettando Italia Wave? che ha permesso ai quattro rockers labronici di solcare il paco del Love Festival e di affiancare gruppi affermati come i bolognesi Forty Winks. Una band da tenere d’occhio e che merita tutto il nostro sostegno. Ascoltate Othello su Arondeband e lasciate i vostri commenti. Sabato pomeriggio da non perdere la diretta su Radio Incontro con l?intervista di Marco Leonetti agli Shed of Noiz, mentre stasera all?Elvis? fan serata a tutto rock con Nothing Street e Last Secret.

Othello by Il Tirreno

  • del.icio.us
  • Digg
  • Diigo
  • Facebook
  • FriendFeed
  • Google Bookmarks
  • Tumblr
  • Twitter
7 luglio 2012

Questo post è stato scritto da: La redazione

12 commenti

Lascia un commento
  1. sonia.
    7 luglio 2012 a 14:54 #

    questa ? bellina per davvero. bella voce e pronuncia. mi piace anche il titolo del pezzo. bravi

  2. nicola
    7 luglio 2012 a 15:24 #

    gran bella canzone complimenti

  3. Giulia
    7 luglio 2012 a 15:28 #

    Bravi davvero!!!! dove posso trovare le loro canzoni?

  4. Ila
    8 luglio 2012 a 11:21 #

    Niente male!Molto Bloc Party…

  5. bobbe
    9 luglio 2012 a 09:45 #

    Mi piace la voce. La canzone non ? troppo oroginale ma la vedo bene per il palco.

  6. pare LS
    9 luglio 2012 a 10:18 #

    bel sound! colte in pieno le sonorit? british.

  7. antonio
    10 luglio 2012 a 11:31 #

    tutti tecnicamente molto molto bravi; batteria super,chitarra basso e voce eccellenti.
    antonio

  8. Federico
    11 luglio 2012 a 20:41 #

    Ho ascoltato le canzoni sulla loro pagina facebook. Questi hanno davvero talento! comporre canzoni del genere a vent’anni o poco pi? non ? da tutti! continuate cosi!

  9. Sara
    11 luglio 2012 a 20:46 #

    io li seguo da un p?, sono bravi e dal vivo forse sono ancora meglio!

  10. Isa
    14 luglio 2012 a 16:42 #

    Bella!!!Bel talento e bella voce…Complimenti.

  11. Kikkina
    21 luglio 2012 a 12:21 #

    A me le canzoni non piacciono, sono nella media dai, ma mi ? bastato vedere il bassista per capire che ora sono la mia band preferita, che fiooooooooo!!!!