post icon

Parte la nuova stagione al The Cage: grandi nomi e Demo Night

di Alessio Santacroce

In seguito al successo di Demo e dei live organizzati a Effetto Venezia, prosegue la collaborazione tra la nostra rubrica, il The Cage e Radio Incontro. Nascono cos? le Demo Night, notti di musica dove le band recensite dal nostro quotidiano potranno esibirsi all’interno di uno dei locali pi? importanti d’Italia. I concerti saranno costantemente seguiti dalla trasmissione di Marco Leonetti (in onda il sabato pomeriggio su Radio Incontro fm 107,7) con interviste e approfondimenti. Ci saranno serate dedicate al metal, al rock , al rap, al reggae, al punk, cos? che tutti gli appetiti musicali possano essere soddisfatti. La partenza ? prevista per venerd? 19 ottobre con ?Demo Acustica?, una serata dove pi? di 20 band saliranno sul palco per raccontarsi al pubblico e suonare una canzone soltanto con l?ausilio di strumenti acustici. Questa ? l?intervista che ci ha rilasciato in esclusiva il direttore artistico del The Cage, Toto Barbato.

Ciao Toto, ripartono i concerti al The Cage, l?anno scorso sei riuscito a portare in citt? gruppi internazionali della caratura di Motorpsycho, Lagwagon. Napalm Death, ci puoi dare qualche anticipazione per la nuova stagione?

Al momento i concerti pi? attesi sono quelli di Vinicio Capossela, Violante Placido, Tito and Tarantula, Il Cile, A Toy Orchestra, Lo Stato Sociale, ma teniamo anche molto alla data del 20 ottobre quando il The Cage compier? il 10? compleanno e sul palco si riuniranno band come Snaporaz,??The Chromosomes, Flora e Fauna e Pam. Per l’occasione ci verranno anche a trovare il mitico Don Gallo, Roy Paci, Appino degli Zen Circus e Bobo Rondelli. E poi ci saranno le Demo Night.

Quest?anno collaborando con Demo hai deciso di scommettere sulla musica originale delle band locali. Cosa pensi delle scena underground livornese?

Noi da sempre supportiamo la scena locale grazie a Emergenza festival e alla fondazione Arezzo Wave, abbiamo organizzato decine di concorsi per artisti emergenti e adesso, insieme a Demo, abbiamo la possibilit? di sostenere quelle band che ancora non sono riuscite a chiudere un contratto con etichette importanti o con agenzie di booking nazionali.

So che non ? mai bello fare nomi, ma in qualit? di tour manager, c’? una band di Livorno sulla quale scommetteresti?

Certo, e se devo segnalare una band che ancora non ? uscita a livello nazionale ti faccio il nome degli Zedded. Sono giovani, hanno idee chiare, un ottimo look, dei bei suoni e un videoclip bellissimo. Stesso discorso vale per i Platonick Dive che presenteranno il nuovo album al The Cage.

I cd non si vendono pi?, i ragazzi di oggi hanno perso il culto per l?oggetto disco, come ti spieghi allora il desiderio della band di tornare al vinile?

Il formato MP3 ? molto versatile, compatto, ma per sua stessa natura taglia le frequenze e limita l’ampiezza dei suoni. Quello che le nuove generazioni si sono abituate ad ascoltare ? una sottospecie di “Bignami digitale”. Gli amanti della musica vera, quindi, sono tornati al vinile che ? il supporto fonografico pi? fedele al suono originale e anche noi lo stiamo rivalutando. Infatti, per l’inaugurazione della nuova stagione, abbiamo scelto??i Tres, band stratosferica e molto amata che per l’occasione registrer? dal vivo un vinile con la coproduzione del The Cage.

  • del.icio.us
  • Digg
  • Diigo
  • Facebook
  • FriendFeed
  • Google Bookmarks
  • Tumblr
  • Twitter
29 settembre 2012

Questo post è stato scritto da: dserpan

4 commenti

Lascia un commento
  1. simone r.
    1 ottobre 2012 a 13:07 #

    spero vivamente che le demo night riescano ad aprire gli occhi e allarghino le vedute del cage, icona della musica livornese ma che a mio giudizio sono sempre stati a senso unico nello scegliere le band emergenti.
    demo acustica sar? un antipasto da 5 stelle!

  2. Den
    1 ottobre 2012 a 13:21 #

    I Nothing Street saranno lieti di salire sul palco del cage sperando di far apprezzare la nostra musica. Uno spazio in pi?, quello di demo night, x far scoprire realt? non ancora conosciutissime al numeroso pubblico del cage. Ci vediamo presto! Daniele

  3. Dany L.S.
    1 ottobre 2012 a 17:49 #

    se demo acustica sar? un bell’antipasto. nelle demo night si leccheranno i baffi!

  4. alessio
    1 ottobre 2012 a 23:39 #

    I Dieci Diaz rispondono presente, in particolar modo su un palco cos? importante, demo night ? un’occasione dove conoscersie farsi conoscere, facendo apprezzare le variegate melodie, senza confini di generi musicali diversi, linguaggio universale per chi fa musica.
    grandi x l’idea