post icon

Virgin Shape, il sound electropop che guarda al passato

“Demo” è una rubrica del Tirreno dedicata alle band locali a cura di Alessio Santacroce. Ecco la trentaquattresima puntata.

I Virgin Shape sono una nuova band nata a Livorno nel giugno del 2012 da un’idea di Simone Cavalli, esperto di computer e synth, e Michele Scheveger, cantante che si occupa delle chitarre. Il duo inizia a lavorare nel proprio studio di registrazione con l’intento ambizioso di dar vita ad un nuovo genere musicale, una fusione di sonorità classiche ed elettroniche con linee vocali prettamente pop. Questa ricerca stilistica porta i Virgin Shape alla realizzazione del singolo “Lose Control“, che potete ascoltare e commentare su Arondeband.

Il brano attinge a piene mani dalla più nobile tradizione pop anni ’80, quella che ha fatto la fortuna di gruppi come Depeche Mode, ed è caratterizzato da un inciso orecchiabile che rimane in testa già dal primo ascolto. Sulla stessa lunghezza d’onda anche le altre due tracce prodotte, “The Pretender” e “5 O’Clock Tea”. Il gruppo non trae ispirazione da una band in particolare e anche i testi delle loro canzoni sono piuttosto enigmatici, così da poter lasciare spazio alla libera interpretazione dell’ascoltatore. Aspettiamo i Virgin Shape alla prova sulla lunga distanza per verificare quanto di buono espresso in queste prime tracce. Prossimamente ospiti di Marco Leonetti sulle frequenze di Radio Incontro dove sabato arrivano i cattivissimi Unreedemed.

Lose Control by Tirreno

  • del.icio.us
  • Digg
  • Diigo
  • Facebook
  • FriendFeed
  • Google Bookmarks
  • Tumblr
  • Twitter
10 ottobre 2012

Questo post è stato scritto da: dserpan

11 commenti

Lascia un commento
  1. sonia
    10 ottobre 2012 a 14:11 #

    Bei tempi, la canzone mi fa venire la malinconia di quel periodo fanstastico. Grazie.

  2. enrico audiberti
    10 ottobre 2012 a 15:55 #

    Decisamente un bel salto negli anni ottanta,comlimenti davvero,nonostante i miei gusti stiano da tutt’altra parte,ho dei veri e propri flash back ascoltando questo brano,questi suoni…molto ben fatto direi,inciso ottimamente.Bravi ragazzi :)

  3. bobbe
    10 ottobre 2012 a 19:31 #

    brano interessante retro’ ma bello. alla duran duran

  4. Anto_Baryonyx
    10 ottobre 2012 a 19:33 #

    Conosco personalmente Simone e penso sia un bel progetto! Vi auguro buona fortuna per il futuro ragazzi!

  5. Dany LS
    11 ottobre 2012 a 13:06 #

    uhmmm interessanti! è anche il periodo giusto per questo sound.

  6. Matteo
    11 ottobre 2012 a 14:07 #

    Grandi ragazzi!!!

  7. Isa
    11 ottobre 2012 a 20:40 #

    Bravi!!!Un genere dove la musica ha lasciato bei ricordi nella ns. generazione….Complimenti..

  8. la quarta via
    11 ottobre 2012 a 21:05 #

    Una band promettente da tenere d’occhio, la canzone è malinconica e orecchiabile al punto giusto.

  9. alex86
    17 ottobre 2012 a 20:53 #

    Mi ricorda qualcosa di passato, bello il ritornesso e l’atmosfera. Mai sentiti ma li sentirò.

  10. Antonio Uxbridge
    31 ottobre 2012 a 16:35 #

    un salto ( piacevole ) indietro nel tempo ;)

  11. matteo
    16 giugno 2013 a 04:38 #

    mi sono piaciuti veramente tanto al roxy bar …. complimenti ragazzi