post icon

Ambra Lunardi, la videomaker

di Alessio Santacroce

Oggi parliamo di una artista livornese che, anche se non suona, ha molto a che fare con la musica labronica.?Cresce respirando arte, fino ad approdare al corso di cinema musica e teatro della facolt? di lettere di Pisa. Nel 2005 vince la??Biennale dei giovani artisti dell?Europa e del Mediterraneo??e col video ?B/N? partecipa alla ?Biennale del cinema per la pace?. L’anno seguente si lancia in una nuova sfida e realizza per i BadLoveExperience il videoclip di??21st century boy?, proiettato in rotazione su Sky e Rocktv. Il brano entra anche a far parte della colonna sonora del film??La prima cosa bella??e riceve una candidatura ai David di Donatello come ?Miglior canzone?.

Visto l’ottimo esordio, seguono collaborazioni con numerosi gruppi livornesi (Jackie-O?s Farm, Silvereight, Mandrake, Piccoli Animali Senza Espressione, Bimbo), videoclip musicali che le fruttano una nomination come best videomaker ai primi Livorno Music Awards. ?Il mio quartiere? (in visione su Arondeband), ? la sua ultima fatica, un cortometraggio che racconta l’intera giornata di alcune persone comuni intrappolate nella propria realt?, in un modo talmente cieco e soffocante da renderle tutte vittime della propria esistenza. Come sempre un gran bel lavoro. La musica ? di Andrea Pachetti del 360 Music Factory Studio.

  • del.icio.us
  • Digg
  • Diigo
  • Facebook
  • FriendFeed
  • Google Bookmarks
  • Tumblr
  • Twitter
2 aprile 2014

Questo post è stato scritto da: dserpan

Nessun commento

Lascia un commento