post icon

Demo: Antonio Ghezzani, musica a 360?

di Alessio Santacroce

Diplomato in chitarra classica al conservatorio di Livorno, Antonio Ghezzani??divide la sua attivit? concertistica tra la musica classica, quella tradizionale antica e la moderna. Suona il mandolino, la mandola contralto, il mandoloncello, l’ukulele, il pianoforte, e costruisce delle chitarre fantastiche utilizzando legni pregiati e tantissima passione. Si esibisce principalmente come solista, ma fa anche parte di gruppi di musica da camera insieme ai quali ha preso parte a festival di musica tradizionale del mediterraneo, collaborando con artisti del calibro di Dennis Bowell, Alberto Ponce, Bobo Rondelli, Mauro Ermanno Giovanardi.

E? stato anche il solista della Philharmonie de Fontainebleu durante l’esecuzione del Concerto de Aranquez, e ha partecipato a numerose produzioni come la versione italiana del musical Rent o la prima del Pantrago. Nonostante gli studi classici, la sua formazione sul campo ? stata decisiva, soprattutto grazie ai viaggi con musicisti di altre nazionalit?. Ha lavorato come assistente al conservatorio Pietro Mascagni di Livorno e come titolare di cattedra in quelli parigini di Montfort l’Amaury e?Sucy en brie. Su Arondeband si pu? ascoltare in un brano di Anna Granata.

  • del.icio.us
  • Digg
  • Diigo
  • Facebook
  • FriendFeed
  • Google Bookmarks
  • Tumblr
  • Twitter

Questo post è stato scritto da: dserpan

Nessun commento

Lascia un commento