post icon

Demo: D? Soda Sisters, agrifolk e semplicit

di Alessio Santacroce

Nascono nel 2011 a Rosignano Solvay facendosi le ossa sui palchi di piccoli locali e svariati festival. Il gruppo, tutto al femminile, predilige spazi contenuti per coinvolgere?il pubblico e farlo sentire parte integrante del concerto. Il loro repertorio si basa su vecchie canzoni anarchiche e popolari, stornelli da osteria, filastrocche rivoltose, serenate d?amore e?canti di lotta del passato. Una chitarra, un mandolino, una fisarmonica, cucchiai e grattugie varie, non serve altro per esibirsi. Quattro voci femminili intrecciate in un solo canto corale (orgogliosamente definito agrifolk) che le ha fatte conoscere al pubblico di numerose feste di paese e festival d’ arte di strada come il celebre Mercantia di Certaldo. Rosemary ? il furgoncino che le porta in giro, una vera e propria casa a quattro ruote per queste giovani donne unite dalla passione per la musica popolare e le cose semplici.

Se non avete mai sentito parlare delle D? Soda Sisters non perdetevi il loro concerto. Nella band suonano Sara Zilli (voce, mandolino, cucchiai), Benedetta Pallesi (voce, chitarra, kazoo), Veronica Bigontina (voce, tamburello, cucchiai, grattugia e nacchere) e Giulia Verani (voce e fisarmonica). Attualmente stanno registrando il nuovo album al Poderino di Casale.

  • del.icio.us
  • Digg
  • Diigo
  • Facebook
  • FriendFeed
  • Google Bookmarks
  • Tumblr
  • Twitter

Questo post è stato scritto da: dserpan

Nessun commento

Lascia un commento