post icon

Sabato 21/2 al The Cage i Platonick Dive presentano il nuovo album

Platoncik Dive

Sabato 21 Febbraio i Platonick Dive presentano “Overflow” al The Cage Theatre di Livorno, secondo step di una nuova, platonica terapia.
?
E’ uscito?il nuovo album dei labronici Platonick Dive, “Overflow”?su?Black Candy records, distribuito in Italia da Audioglobe ed in Europa da Rough Trade , edizioni Warner Chappell Music Italia.
2 album all’attivo, “Therapeutic Portrait” (2013) e “Overflow” (2015), ed un album di remix ?Therapeutic Portrait Remixes? fatto di collaborazioni importanti come M+A, Godblesscomputers, Yocka, AntiteQ e molti altri.

Laptop, sintetizzatori, tastiere, chitarre sognanti e una batteria che fa da colonna portante. La loro musica si articola su divagazioni ambientali, costruzioni geometriche ed esplosioni di feedback.

Nel nuovo album, la vena elettronica ? pi? rafforzata, sempre pi? presente e si mischia ancor di pi? con le parti strumentali. A differenza del precedente lavoro, qua i brani sono pi? brevi, veloci, diretti e con un largo utilizzo di voci e campionature vocali.
C?? molto movimento in questo nuovo lavoro, una colonna sonora per una lenta danza astratta.

Per info: info@thecagetheatre.it -?392 8857139 (Cage Line)
Ingresso ? 5
a seguire La Svolta Sound y Dome la Muerte (ingresso libero)?
Prevendite qui:?http://www.bookingshow.it/PLATONIK-DIVE/64633

Queste le date del tour, in continuo aggiornamento:
19 febbraio Roma – Periferica Festival
20 febbraio Napoli – Cellar Theory
21 febbraio Livorno – The Cage Theatre
13 marzo Benevento – Morgana
14 marzo Guagnano (LE) – Arci Rubik
15 marzo Lamezia T.me – Officine Sonore
21 marzo Firenze – Tender:Club
28 marzo Milano – 75 Beat
04 aprile Pesaro – Dalla Cira
05 aprile Bologna – Freakout

per info / booking Gilda:
francesca@gildaproduzioni.it

promo ITA A Buzz Supreme: leonardo@abuzzsupreme.it

  • del.icio.us
  • Digg
  • Diigo
  • Facebook
  • FriendFeed
  • Google Bookmarks
  • Tumblr
  • Twitter
18 febbraio 2015

Questo post è stato scritto da: dserpan

Nessun commento

Lascia un commento