1 0 Archive | Betularia RSS feed for this section
post icon

Betularia: un video di “Un Certo Sentore”

"Un Certo Sentore" ? una canzone che parla di popoli, abitanti di un mondo inteso come un grande calderone di civilt? diverse, in continua interazione, in continuo divenire, incontri e scontri che danno origine a reazioni imprevedibili, attrazioni e repulsioni, guerre o pacifiche convivenze.
Simone Campanella ha montato per noi questo video, quasi per gioco, un insieme di immagini di esplosioni a ritmo di musica e le parole volano e violentemente ti investono.
PEACE.
1
26 marzo 2015
post icon

Livorno Acoustics: i Betularia in Fortezza Nuova

I Betularia eseguono la loro bellissima “Un lungo inverno“, attraversando l’affascinante Galleria delle Barche in Fortezza Nuova, per la terza puntata del progetto Livorno Acoustics. Una canzone avvolgente e suggestiva, che rappresenta un ottimo esempio del valore cantautoriale di questa band.

In questa intervista, Giacomo Salvadori dei Betularia, racconta come nascono le loro canzoni, i rapporti umani all’interno del gruppo, le difficolt? che hanno superato e i traguardi raggiunti.

  • del.icio.us
  • Digg
  • Diigo
  • Facebook
  • FriendFeed
  • Google Bookmarks
  • Tumblr
  • Twitter
Leave a Comment
9 marzo 2015
post icon

Un concerto per il Parco Inclusivo, venerd? 20/3 al The Cage

10401619_541270459344941_6793244263803316439_n

Un evento musicale unico nel suo genere: una vera e propria maratona musicale dei migliori gruppi della costa che suonano a favore della raccolta fondi per il Parco Inclusivo! I Camminatori Folli, in collaborazione con il The Cage Theatre, si preparano a presentare questo evento che pu? passare alla storia come l’evento che fa raggiungere il traguardo. Infatti, dopo 150 giorni dall’inizio della raccolta, gli infaticabili Camminatori Folli, hanno raggiunto la cifra di circa 35.000? ad ormai 2000? dal traguardo! Il concerto Inclusive Music pu? rendere reale quello che fino a qualche mese fa sembrava un sogno: vedere realizzato il primo Parco Inclusivo della citt? interamente voluto e acquistato dai cittadini! (altro…)

  • del.icio.us
  • Digg
  • Diigo
  • Facebook
  • FriendFeed
  • Google Bookmarks
  • Tumblr
  • Twitter
5 marzo 2015
post icon

“Xenazina”, un ascolto dai Betularia



"Tesser? una tela Alla quale appender? Dubbi e incertezze Ed attender? il loro sviluppo Catalogandole per restituire Identit? alle mie paure E per poter abbattere le tue"

10 febbraio 2015
post icon

I Betularia in set acustico al Casablanca Caff



Gioved? 29 gennaio, dalle ore 19, Betularia in concerto al Casablanca Caff?, in via Roma 7/B (Livorno)

Live acustico con set minimale dove verranno proposti in nuovo arrangiamento brani di repertorio e nuovissime canzoni tratte dall'album "Pura Sopravvivenza" a breve in uscita.
28 gennaio 2015
post icon

I Betularia per il download



Scaricare gratuitamente musica non danneggia la vendita. Siamo certi che le persone che scaricano sono anche quelle che comprano. Pertanto il nostro nuovo album "Pura Sopravvivenza" sar? certamente in download gratuito. Nell'attesa potete scaricarvi "La stanza di ardesia" e "Tracce" direttamente da soundcloud. Scaricate gente e buon ascolto!

7 gennaio 2015
post icon
14 dicembre 2014
post icon

Betularia: ecco il teaser del nuovo album

Con questo teaser siamo lieti di annunciarvi il titolo dell'album e l'arrivo imminente del primo singolo "Il Ladro di Emozioni".

Teaser tratto dal videoclip "Il Ladro di Emozioni" dall'album "Pura Sopravvivenza" dei Betularia. Regia e montaggio Simone Campanella.
1
11 dicembre 2014
post icon

Il pittore Luca Bellandi incontra i Betularia



Luca Bellandi, autore dei dipinti qua sopra, curer? l'artwork coadiuvato da Claudio Boarini alla grafica. Ma il titolo del disco quale sar
5 dicembre 2014
post icon

Betularia: pronto il mixaggio del nuovo album



Mixaggio finito. In genere a questo punto si rimane sempre un po' delusi perch? l'interpretazione del fonico raramente rispecchia l'intenzione del gruppo. In questo caso il mitico Antonio Castiello (a sinistra nella foto) ha centrato l'obiettivo con un risultato superiore alle nostre aspettative. Poi c'? stato Roberto Luti, la cui partecipazione in due canzoni ci ha regalato momenti di pura estasi. Il tutto videodocumentato dall'infaticabile Simone Campanella. Grazie a questi tre uomini incredibili, senza di voi non sarebbe stato lo stesso.
2 dicembre 2014