post icon

Tiziano: “Puntiamo sulle nostre bellezze”

Livorno deve esaltare le sue bellezze. Il lungomare ? meraviglioso ma non ? attrezzato per il turismo ma solo per dar da sedere a tutti quei livornesi che non sanno cosa fare della loro vita e si trascinano in quei bar rendendoli da terzo mondo invivibili sporchi, praticamente dei bivacchi. Altra bellezza di Livorno ? il quartiere Venezia: rendiamolo come Praga, come Budapest. Chiudiamolo al traffico, facciamo area pedonale. Apriamo tutte le cantine facciamolo diventare come Venezia vera! Non ritrovo di pensionati che giocano a carte nei circoli che la domenica mattina urlano e rovinano il quieto vivere dei residenti. Immaginiamoci il quartiere Venezia chiuso da tutti i lati ed esaltate le sue bellezze… Pieno di ristoranti negozi mostre pieno di luci…quello che vediamo quando andiamo all’estero! Forse una volta tanto quei poveri turisti scesi dalle navi da crociera non saranno costretti a girare nel quartiere senza capire il perch?.

 

Questo post è stato scritto da: La redazione

2 commenti

Lascia un commento
  1. fabrizio filippi
    29 luglio 2012 a 08:19 #

    Per fare tutto questo,di cui condivido tutto,occorrono pero’ altri cervelli, altri progetti politico-culturali,altre visioni strategiche da chi gestisce e ha gestito la cosa pubblica,nella nostra Livorno.Questi (legittimamente) ,dal “46 in poi, hanno portato avanti una citta’ portuale-industriale, e quindi operaia,facile bacino di consensi elettorali.Fare tutto quello che Ella dice,snaturando ,o meglio modificando,il tessuto sociale livornese, potrebbe comportare anche una perdita di consenso politico.Quindi da coloro che gestiscono la citta’ non aspettiamoci niente di quanto da noi auspicato.Perche’ a Loro va bene cosi’.

  2. davide
    26 agosto 2012 a 09:40 #

    sono 30 anni al meno che in via roma e via montebello mancano i marciapiedi per non parlare delle strade, piene di buche …. vedi viale marconi ecc…. e pensano al 2032 …… amministrazione ridicola,e fallimentare……… a casa …….