1 0 Tag Archives: arte
post icon

La mendicante

 
La mendicante, dipinto di Amedeo Modigliani
?La mendicante?, 1909 Olio su tela, 46x38cm Collezione privata
?La mendicante? ? l'altro dipinto di Modigliani che quasi sicuramente ? stato realizzato a Livorno nell'estate del 1909. Dedicato all'amico Jean Alexandre, fu esposto al?Salondel 1910.??Modigliani potrebbe aver realizzato un altro dipinto mentre era a casa a Livorno. ?La mendicante? - il quadro pendantdel ?Il mendicante di Livorno? - prima di partire per Parigi nell'autunno 1909, tristemente e con speranza.??(Tradotto da: June Rose, Modigliani - The Pure Bohemian)
post icon

Fattori a Firenze

Busto di Giuseppe Fattori di Fosco Tricca, Accademia di belle arti di Firenze, via Battisti, Firenze
Questo busto di Giovanni Fattori, opera dello scultore Fosco Tricca, fa parte di un monumento al pittore livornese sul muro dell'Accademia di belle arti di Firenze, in via Battisti. (altro…)
post icon

D’apr?s Cappiello

Mosaico Bitter Campari d'apr?s Leonetto Cappiello, Parigi
Se conoscete le opere dell'artista grafico livornese Leonetto Cappiello, vi sar? facile riconoscere l'immagine del suo famoso manifesto per il Bitter Campari del 1921. Potete trovare questo mosaico all'esterno del Bar du March?, all'angolo di rue de Seine con rue de Buci, a Parigi.
26 dicembre 2013
post icon
20 dicembre 2013
post icon
17 dicembre 2013
post icon

Uroboro in via Ricasoli

Uroboro maniglia batacchio, via Ricasoli, Livorno
L'Uroboro ? un simbolo tipico dell'antico Egitto e dell'antica Grecia costituito da un serpente che mangia la propria coda, significando la ciclicit? di qualcosa che costantemente ricrea se stessa. Come simbolo gnostico ed alchemicho esprime l'unit? delle cose, materiale e spirituale, in un ciclo eterno di distruzione e creazione. Potete trovare questa maniglia con batacchio in via Ricasoli. Link esterni: Uroboro (Wikipedia) Vedi anche: Serpenti
17 dicembre 2013
post icon
14 dicembre 2013
post icon

Busti sul tetto

 
Busto sul tetto, piazza Mazzini, Livorno
A Livorno pu? capitare di pescare delle?false teste di Modigliani?sul fondo del Fosso Reale, ma potete anche trovare altre sculture misteriose?sul tetto di un edificioin piazza Mazzini. Una leggenda locale narra che un uomo a cui vennero a mancare in un breve periodo due mogli dedic? loro questo omaggio. In realt? i busti non sembrano molto femminili: quello di destra ha perfino una specie di copricapo con le ali, che ricorda molto quello del dio romano Mercurio.
11 dicembre 2013
post icon
post icon

Uno sguardo alla Sardegna

  Il nostro sguardo alla #Sardegna, #QuattroMori a #QuattroMori. ? complicato, in queste circostanze, non cadere nella banalit? e nel perbenismo quindi eccoci qua ad esprimere tutta la nostra #solidariet? ad una regione che sta lottando con tutte le sue forze. Questo il nostro piccolo contributo per farvi sapere che ci siamo @igers_sardegna ... ?@igerslivorno

?WEBSTAGRAM