1 0 Tag Archives: monumenti
post icon
post icon

“Gari…barche”

"Garibarche"? (La statua di Garibaldi e barche ormeggiate lungo il canale del ?Pontino? - Livorno)
14 gennaio 2014
post icon

Madonna dei Popoli

Madonna dei Popoli di Paolo Grig?, porto di Livorno
L'altra met? di questo blog mi ha convinto a riscrivere questo post perch? ritenuto troppo negativo, cos? ci prover? di nuovo, in maniera pi? blanda. Questa ? la statua della ?Madonna dei Popoli?, dello scultore pisano Paolo Grig?. (altro…)
post icon

Lui di tramonti non se ne perde uno…

Lui di tramonti non se ne perde uno? (Statua del marinaio - Livorno) (altro…)
post icon
post icon

Monumento a Giovanni Fattori

Giovanni Fattori by Valmore Gemignani, Livorno
A cavallo del secolo, il giovane Valmore Gemignani (Carrara 1878 - Firenze 1958) stava studiando scultura con Antonio Bortone all'Accademia di Belle Arti di Firenze e frequentava anche un corso di disegno tenuto da Giovanni Fattori. Fra il 1902 e il 1903, a seguito di una richiesta dello stesso pittore, modell? il piccolo bronzo ?Ritratto di Giovanni Fattori?, che ci mostra il rinomato maestro in una posa naturale piuttosto tipica, priva di ogni magniloquenza. (altro…)
post icon
post icon

La foto di oggi: “Il pescatore” pensatore

Il protagonista della foto di oggi ? una statua cittadina.

“Il pescatore”, poi ribattezzata dai concittadini “il pensatore” si trova sul Lungomare di Ardenza.

? un’opera bronzea che raffigura un uomo in posizione prona, intento ad osservare il mare antistante alla passeggiata.

Installata 40 anni fa circa, la statua non ha titolo n? autore ed ? per questo che Mino Trafeli (l’autore) non ? pi? voluto tornare a Livorno in segno di protesta verso il comune che non ha mai voluto apporre nessuna targa (Trafeli vive a Volterra).

“Il pescatore” ? stato ovviamente pi? volte bersaglio della nostra leggendaria ironia dissacrante. In un inverno freddo ? stato trovato con sciarpa e cappello; in estate, invece, ? stato dotato di un bel costumino ovviamente dipinto. Infine, forse pensando alla monotonia della vista, seppur suggestiva, gli ? stato regalato hanno un televisore 28 pollici dal vecchio design trasformando la statua in un’opera d’arte contemporanea.