1 0 Tag Archives: pd
post icon

Elezioni regionali 2020 I CANDIDATI: curriculum vitae e certificato del casellario giudiziale

Come previsto dalla legislazione vigente pubblichiamo i curriculum vitae e il certificato del casellario giudiziale dei candidati del Partito Democratico nella Circoscrizione elettorale di Livorno, alla carica di Consigliera/e regionale per le elezioni del Presidente della Giunta regionale e del Consiglio regionale della Toscana di domenica 20 e lunedì 21 Settembre 2020

BENIFEI FEDERICA (curriculum vitae) (certificato casellario giudiziale)

ANSELMI GIANNI (curriculum vitae) (certificato casellario giudiziale)

BURGALASSI LIA (curriculum vitae) (certificato casellario giudiziale)

CIABATTI DAVIDE (curriculum vitae) (certificato casellario giudiziale)

GIUZIO ANTONELLA (curriculum vitae) (certificato casellario giudiziale)

NICCOLAI PAOLO (curriculum vitae) (certificato casellario giudiziale)

SOFFRITTI ROSSANA (curriculum vitae) (certificato casellario giudiziale)

GAZZETTI FRANCESCO (curriculum vitae) (certificato casellario giudiziale)

post icon

Sito in aggiornamento

Alcune pagine sono soggette a manutenzione e/o aggiornamenti. Ci scusiamo per eventuali informazioni non corrette e/o non aggiornate presenti.

post icon
18 novembre 2019
post icon

Cara Paola, cara Teresa…

Cara Paola, cara Teresa,

Il Partito Democratico di Livorno vi sostiene e vi sosterrà con grande determinazione. La vostra storia, il vostro impegno parlano per voi.

La politica, quella alta, si basa sul confronto delle idee e nel rispetto reciproco.

Da alcuni anni, purtroppo, c’è stato un imbarbarimento del confronto politico, che trova nei social media un veicolo per le offese, le denigrazioni e soprattutto per le notizie false: una vera e propria “macchina del fango”.

È stato attivato anche nei vostri confronti un meccanismo perverso e lesivo della vostra dignità, attaccando direttamente la vostra persona.

E quando il nemico è “donna” questo tipo di attacchi raggiungono i più bassi livelli.

Chi vi ha attaccato ha dimostrato di non avere argomenti nella propria faretra e con gli insulti ha dimostrato la propria pochezza.

Uno dei compiti del Partito Democratico sarà quello di ricostruire un clima civile nel confronto politico. Un compito oggi certamente non semplice.

A conferma della nostra vicinanza vi invitiamo e vi aspettiamo quanto prima a Livorno.

Elina Pellegrini
Responsabile politiche di genere e giovanili PD Livorno

8 settembre 2019
post icon

Cara Paola, cara Teresa…

Cara Paola, cara Teresa,

Il Partito Democratico di Livorno vi sostiene e vi sosterrà con grande determinazione. La vostra storia, il vostro impegno parlano per voi.

La politica, quella alta, si basa sul confronto delle idee e nel rispetto reciproco.

Da alcuni anni, purtroppo, c’è stato un imbarbarimento del confronto politico, che trova nei social media un veicolo per le offese, le denigrazioni e soprattutto per le notizie false: una vera e propria “macchina del fango”.

È stato attivato anche nei vostri confronti un meccanismo perverso e lesivo della vostra dignità, attaccando direttamente la vostra persona.

E quando il nemico è “donna” questo tipo di attacchi raggiungono i più bassi livelli.

Chi vi ha attaccato ha dimostrato di non avere argomenti nella propria faretra e con gli insulti ha dimostrato la propria pochezza.

Uno dei compiti del Partito Democratico sarà quello di ricostruire un clima civile nel confronto politico. Un compito oggi certamente non semplice.

A conferma della nostra vicinanza vi invitiamo e vi aspettiamo quanto prima a Livorno.

Elina Pellegrini
Responsabile politiche di genere e giovanili PD Livorno

8 settembre 2019
post icon

Finalmente Modi’. Una grande opportunità per la città.

Non possiamo che sostenere l’amministrazione comunale in quello che potrebbe diventare l’ evento culturale più importante nella storia recente della città di Livorno. Per il Sindaco e la sua giunta sarebbe il primo significativo risultato dopo soli due mesi dall’insediamento: una mostra d’arte con quattordici quadri di Modigliani, accompagnati da altre opere, che ha riscosso successi a Milano, Roma, New York, San Pietroburgo e che porrebbe Livorno al centro di un circuito d’ arte internazionale, valorizzando il territorio. Una operazione coraggiosa proprio nel centenario della scomparsa dell’artista labronico. La nostra speranza è che questo possa essere un evento in grado di creare un vero e proprio effetto domino per valorizzare le eccellenze culturali del territorio come Mascagni, Fattori e non solo. Questo appuntamento rappresenterebbe dunque una grande opportunità per il territorio livornese, che dovrà aprirsi e investire seriamente nella cultura e nel turismo. Se affronteremo questa sfida con coraggio e orgoglio, riusciremo a crescere come città e a guardare con fiducia al futuro.

Federico Mirabelli
Segretario PD Unione Comunale di Livorno

Marco Voleri
Responsabile Cultura PD Unione Comunale di Livorno

1 settembre 2019
post icon

100 assunzioni al Comune di Livorno

Dal 18 giugno una corsa incessante per ristrutturare la macchina comunale, colpita in questi anni dall’assenza di programmazione.

Assumere oltre 100 unità da qui a fine anno ha la duplice rilevanza di stabilizzare a tempo indeterminato persone qualificate, in quanto passate dalle maglie dei concorsi pubblici e quindi dare lavoro, e creare una struttura stabile, qualificata ed in grado di dare servizi ai cittadini e risposte alla città.

La spesa per il personale nel suo complesso vale nel bilancio comunale poco più di 43milioni, con un costo medio di circa 37000€ a dipendente.

? 30 C amministrativi
? 15 D amministrativi
? 13 C tecnici
? 8 C educatori nido
? 8 C insegnanti primaria
? 13 agenti polizia municipale
? 4 dirigenti di ruolo da graduatorie esistenti
? 5 dirigenti art.110
? 2 nuovi concorsi dirigenziali
? 2 C personale sorveglianza “scuole sicure” tempo determinato per 3 mesi

Mettere il comune in condizione di lavorare senza gestire l’ordinario in emergenza è il modo migliore per poter poter programmare risposte strutturali per Livorno!

Per farlo mettiamo a disposizione idee chiare, competenza, serietà e visione politica.

Al lavoro!

post icon

CANDIDATI: CURRICULUM VITAE E CERTIFICATO PENALE

COMUNE DI LIVORNO
CANDIDATO SINDACO COALIZIONE
(PD-CASA LIVORNO-FUTURO-ARTICOLO UNO MDP):
SALVETTI LUCA

CONSIGLIERI COMUNALI PD:
CARUSO PIETRO (curriculum vitae) – (certificato penale)
AGOSTINELLI ELEONORA (curriculum vitae) – (certificato penale)
BELLANDI FEDERICO
BIANCHI ENRICO
CECCHI FRANCESCA
CORNIGLIA MARINA
DI CRISTO ANGELO
FANTOZZI GINO
FENZI  PAOLO
FERRETTI VALERIO
GIRARDI FILIPPO
GRASSI FEDERICO
LEONE CLAUDIA
LUCETTI CRISTINA
LUSCHI FRANCESCA
MAFFEI MARIA ANTONIETTA
MARENGO CAROLINA
MENCACCI ALBERTO
MIRABELLI FEDERICO
NASCA SALVATORE
PAGNI GABRIELLA
PELLEGRINI ELINA
PRITONI FRANCESCA
SASSETTI IRENE
SEMPLICI CECILIA
STRAZZULLO MAURIZIO
TESSARI ROBERTO
TOMEI PIERO
TORNAR DANIELE
VIVOLI ERIKA
VIVOLI MATTEO
VOLPI  LUCA

post icon

Congresso nazionale PD. Risultati definitivi delle riunioni di Circolo – Federazione Livorno

Risultati definitivi delle riunioni di Circolo della Federazione di Livorno nell’ambito del Congresso nazionale del Partito Democratico. Dopo la fase del voto nei Circoli, prossimo appuntamento alle Primarie aperte di domenica 3 marzo 2019.

>RISULTATI

12 febbraio 2019
post icon

Convegno su infrastrutture della costa toscana: strategie di sviluppo

 

SABATO 16 FEBBRAIO 2019 – ORE 10.00 – SALA  INTERPORTO “AMERIGO VESPUCCI” – GUASTICCE

Lo scopo dell’incontro è quello di fotografare lo stato dell’arte delle infrastrutture in oggetto e le loro potenzialità (anche grazie gli interventi degli invitati tecnici) ed individuare le possibili strategie di sviluppo, funzionali in particolar modo all’economia della costa. L’intenzione è non tanto analizzare le specifiche problematiche dei singoli nodi infrastrutturali (che sono e saranno approfondite in iniziative organizzate dai singoli territori e realtà locali), ma sopratutto evidenziare le loro potenzialità e l’importanza strategica delle interconnessioni tra di essi e di essi con il territorio nazionale ed il Mediterraneo.               L’occasione dell’incontro dovrebbe essere un contenitore all’interno del quale i relatori politici potranno esprimere la loro visione coordinata sullo sviluppo delle infrastrutture della costa toscana.

SCARICA  QUI  IL VOLANTINO

12 febbraio 2019