1 0 Tag Archives: urbanistica
post icon

Presidente commissione urbanistica Tramonti (Pd): cartellino giallo per Limoncino

  http://www.unavignettadipv.it/public/blog/upload/Scemo%20Low.jpg GLamberti Sono i condizionamenti dell?urbanistica, quella si in gran parte nelle mani di un comune, che devono essere attentamente monitorati.   (altro…)
post icon

Traffico e riqualificazione di via Grande

Ma se mi chiedono di lasciare via Grande com??, si parla di visioni politiche e non si torna indietro?. ?Da Spil ? dice Bettini ? cercano di tranquillizzarmi dicendo che il parcheggio a rotazione aprir?, ma se devo dirle la verit? non sono affatto sereno. Questo Odeon me lo sono trovato sul collo??. (altro…)
post icon

Pensieri, parole, opere ed omissioni

La sconclusionata gestione del progetto di Via Grande e dell?area mercatale da parte dell?assessore Bettini ? apparsa evidente quando Yari gli ha chiesto conto a mezzo stampa delle carte che aveva e quando,alle nostre conseguenti domande in Consiglio, ci ha sventolato sulla faccia i progetti approvati il 26 luglio e non sventolati con analoga sollecitutide nel Consiglio del 29 luglio, che di queste cose dibatteva e varianti connesse decideva. (altro…)
post icon

Devo svegliarmi all?alba pure domani…

Ciano fa una citazione di Salerno, mentre mi trovo proprio su quel lungomare, coincidenze. Ma la stampa livornese on line non ci regala Calatrava, ma una bella immagine dell?assessore ai cani e della villa riaperta dopo tanti anni. Nuovi spazi per i cani e foto festanti, questione di deleghe e di coincidenze. Anche perch? una simile delega me l?ero persa. Magari ci sara? anche quella ai gatti e se non coincidono nella stessa foto avremo momenti di fibrillazione. (altro…)
post icon

Urbanistica molto pericolosa…

GLamberti ?Sono situazioni differenti, Delfina. La scelta del nuovo ospedale e poi alle falde di Montenero ? stata per me illogica, quantomeno. Ho raccolto firme per un referendum e lo rifarei. Soprattutto mi ? sembrata illogica una scelta attraverso una variante al regolamento urbanistico ( l?oggetto del referendum ), tanto per rientrare nel tema. (altro…)
post icon

“A Livorno abbiamo sempre evitato situazioni alla Sesto San Giovanni”

GLamberti ?Caro Alessandro, a proposito di Nuovo Centro , il terreno ? stato ceduto ad un privato, a condizioni che ho criticato a suo tempo, perch? mi sembrava che lasciassero pochi margini di controllo e di indirizzo sulle evoluzioni successive di quell?area. Non metto in discussione perizie, n? tanto meno il fatto che un privato, a seguito di sentenze a suo favore, faccia il suo a difendere i suoi interessi ed in questo caso si tratta anche di persone prestigiose e rispettabilissime. (altro…)
post icon

COSA LORO parte V URBANISTICA , CONGELAMENTI e CENSURE

La Redazione Siamo vicini alla fine di questa?storia . Forse ha capito anche Balotelli?. G. Lamberti La storia dell?urbanistica livornese e delle persone che l?hanno interpretata , almeno da Nannipieri ad oggi, ? un p? pi? complessa di quella che ? stata descritta ieri sul Tirreno e ripresa oggi,?sulle stesse pagine,?addirittura da Davide Cecio. Non serve sempre fare la storia, ma se si fa va fatta bene e pubblicando tutto e tutti. (altro…)
post icon

?Basta con l?urbanistica ad hoc, serve un piano? ?. e LAVORARE !

Foto: Villa Park ? Birmingham dal Tirreno ?Fin da quando l?amministrazione da me guidata acquis? le aree cosiddette Ceschina, l?obiettivo ? sempre stato quello di un loro uso pubblico, un parco sul lungomare con strutture compatibili. Il piano regolatore ha poi fissato questo obiettivo con grande attenzione alla salvaguardia ambientale. Senza immaginare varianti, avevamo, successivamente e sul finire del mio mandato, ipotizzato un piano attuativo complessivo che comprendesse ippodromo, aree ex Ceschina, zona stadio, con la realizzazione di un intervento di riqualificazione dell?Armando Picchi. (altro…)
post icon

Velocit? differenziate

 
E' un gioco letale quello che la maggioranza al Comune di Livorno sta praticando in queste ultime settimane. Troppi problemi e questioni si stanno complicando senza che la soluzione sia neppure ipotizzata o tentata. La magistratura sta facendo il proprio corso per il Limoncino, ma nessuno ha proprio idea di quello che sar? dopo la sua pronuncia. Le scelte urbanistiche sono sempre p? difficili e criptiche e, mentre lo chalet della Rotonda va in rovina, mentre il Corallo va in rovina (per di pi? schiacciato tra caseggiati di 'nuova concezione' e il cavalcaferrovia), mentre le nuove costruzioni promettono redditi stratosferici e/o proficui per la comunit? (leggi parcheggio Odeon o intervento sulla Gran Guardia), in piena estate si tira fuori dal cilindro un'altra variante: quella del parco della Ceschina nell'area dell'ippodromo Caprilli. Parliamoci chiaro, l'opportunit? che un privato possa essere incentivato a investire nell'operazione del Caprilli attraverso 'benefits' ulteriori pu? essere una modalit?, ma? non credo che sia decisivo per la riuscita di tutta l'operazione (soprattutto in questo periodo...). La posizione distinta e contraria di altre forze di maggioranza denuncia visioni eterogenee e assai contraddittorie. Velocit? differenziate, appunto ... Sembra che su questa grande arca, che ? la maggioranza, ci siano saliti in tanti ma non per essere equipaggio corresponsabile, bens? con ruoli ballerini e di comodo. (altro…)
post icon

Pinnacoli pericolanti e pericolosi

La storia del pinnacolo della chiesa degli Olandesi e? un simbolo di questi tempi, tutto e l?opposto. Se c?e un rischio si mette in campo quello che bisogna fare senza aspettare un minuto , se invece non esiste il rischio si fanno procedure di routine. Insomme delle due l?una. Insomma la diagnosi del tipo ?e? quasi incinta? lascia sgomenti. Intanto aspettiamo. (altro…)