post icon

Marcia, un titolo col batticuore

In casa biancoverde si confidava di chiudere in bellezza una stagione fantastica anche con la marcia, nel mirino il titolo italiano per la categoria allievi, con la speranza di bissare il successo ottenuto lo scorso anno sempre a Grottammare, sulla costa adriatica, dove anche per il 2011 si sarebbero avuti gli ultimi verdetti per questa specialit?. Alla fine il bis ? arrivato ma con quanta fatica e con tanta trepidazione per i giovani rappresentanti dell’Atletica Livorno, obbligati per gioco forza a centrare tre piazzamenti utili. Claudio Caprai dopo sei mesi di stop tornava ad occupare il suo ruolo di uomo di spicco, si classificava al sesto posto recuperando punti preziosi, ma purtroppo venivano fermati per squalifica dapprima Alfredo Di Mauro, successivamente stessa sorte per Giacomo Guglielmi. Intanto Luigi Marri proseguiva la sua azione per poi classificarsi al decimo posto; a questo punto la pedina determinante diventava sorprendentemente Stefano Benenati, costretto a rallentare per non incorrere in qualche sanzionatura, concludeva al 16? posto, ma a conti fatti erano ancora sufficienti 5 punti di vantaggio sull’Aden Molfetta per assegnare il titolo ai ragazzi del prof. Bruno Gabbi. Nelle gare di contorno da segnalare le prestazioni della junior Alessia Guidi che, nella gara assoluta femminile sui 10 km. giungeva sesta in 57’24? e nelle allieve di Alice Bonatti 14.a in 1h.1’59? e di Pierina Aguilar per la Libertas 17.a in 1h.04’34?.
Campionato Allievi (km. 10): 6) Claudio Caprai AL 53’20?; 10) Luigi Marri AL 56’16?; 16 Stefano Benenati AL 1h00’09?.
Marcia internazionale. Sicuramente positiva la prestazione offerta dai marciatori dell’Atletica Livorno impegnati nella gara internazionale sulla distanza dei 20 km che si ? disputata a Villa di Serio, nel Bergamasco, in occasione del campionato italiano della 50 km. Il contesto in cui si sono trovati, era presente anche la nazionale ellenica, ha finito con il coinvolgere positivamente Luca Messeri e Federico Semboloni; la coppia del prof. Bruno Gabbi ? stata favorita anche da un percorso pianeggiante, da un clima decisamente fresco, e dalla possibilit? di agganciare il treno giusto. Luca ha concluso in 1h.37’42?, settimo assoluto, quarto degli italiani e terzo tra gli junior. Il tempo ottenuto rappresenta il nuovo record sociale. Subito dopo ? sopraggiunto Federico Semboloni, che ? stato capace di concludere in1h.38’50? centrando l’obiettivo che si era prefissato.
Strada. Sono stati circa 700 gli atleti, di cui oltre 500 competitivi, che hanno tagliato il traguardo della ?Empoli Run 10000?: per quanto riguarda i livornesi il migliore ? risultato Gabriele Pertusati Gs il Fiorino, giunto nono assoluto in 33’35?; Paolo Merlino per la Livorno Team Running si ? classificato al 30? posto con il tempo di 35’12?, seguito dai compagni squadra Jonathan Cacci? (33? 35’29?) e Massimo Lenzi, terzo di categoria in 36’08?.

  • del.icio.us
  • Digg
  • Facebook
  • FriendFeed
  • Google Bookmarks
  • Tumblr
  • Twitter
  • MySpace
3 novembre 2011

Questo post è stato scritto da: La redazione

Nessun commento

Lascia un commento