post icon

Rugby, un mare di sorrisi

Poker degli under 14 biancoverdi e che bravi gli Etruschi

Un bel pareggio interno e poi un mare di sorrisi al primo concentramento stagionale organizzato dagli Etruschi sul campo Tamberi, per le piccole promesse della palla ovale. Il dettaglio.
Under 14. Ancora imbattuta l’under 14 del Livorno Rugby, allenata da Riccardo Squarcini. Nonostante una formazione largamente rimaneggiata, la compagine biancoverde ? riuscita a tamponare gli attacchi dei pimpanti pari et? del Rufus di San Vincenzo. Il match si ? chiuso 19-19.La partita inizia subito male per il Livorno Rugby, conla doccia fredda per la prima meta subita dopo nemmeno un minuto di gioco, ma i ragazzi biancoverdi non si lasciano intimorire, rintuzzano gli attacchi nemici e ripartono con efficacia,chiudendo in vantaggio il primo tempo per 14-12. Le mete sono realizzate da Campanile e Bitossi, entrambe trasformate da Gallo. Nel secondo tempo, il Rufus torna in vantaggio 14-19, ma ancora una volta il cuore biancoverde ribatte e, con un’azione di forza, Cerisano porta l’ovale oltre la linea di meta avversaria e fissa il punteggio sul 19-19. La formazione: Bitossi, Borghesan, Campanile, Cerisano, Chirici, De Libero, Gallo, Grassi, Larini, Liguori, Manco, Marmugi, Menicucci, Pardini, Paris, Romano.
Concentramento. Grande successo domenica scorsa al campo Tamberi per il primo concentramento delle categorie Under 8 e 10 organizzato dal Rugby Etruschi Livorno. Circa 150 bambini e 300 spettatori hanno affollato l’impianto in gestione alla societ? verde-amaranto. E’ stata una festa del mini-rugby alla quale hanno partecipato, oltre ai padroni di casa anche Livorno Rugby, Amatori Cecina, Rufus San Vincenzo, Elba, Etruria Piombino e Follonica. Al termine delle partite, a scopo prettamente ludico, grande terzo tempo con pasto completo per tutti i protagonisti.

Under 8. L’under 8 degli Etruschi, guidata da Francesco Consani, Alice Di Domenico e Simona Sardelli, ha affrontato nel proprio girone il Cecina, il Livorno e il Rufus San Vincenzo vincendo solamente contro quest’ultima ma dimostrando di sapersi battere fino all’ultimo. Questi i baby atleti degli Etruschi: Buonaccorsi Alessio, Sardelli Andrea, Mannucci Jacopo, Buda Morgan, Demi Gabriele, Gambini Gregorio, Guantini Michele, Mazzoni Nicola, Michicich Leonardo, Terreni Matteo, Lubrano Danny e Vitiello Pasquale.
Under 10. L’under 10 verde-amaranto ha invece portato a casa due vittorie su tre contro l’Elba Rugby ed il Follonica, mentre ha subito dai pari et? del Cecina. Da evidenziare come alle dipendenze dei tecnici Giuseppe Ruffino, Alessio Paolinetti ed Erica Tamberi ci siano ben 3 ragazze che non si sono certo tirate indietro. Queste le atlete in gonnella: Giorgia Buonaccorsi, Natalia Belsurov e Claudia Isola. Insieme a loro gli altri etruschini capitanati da Daniele Mazzoni: Matteo Ferretti, Isamele Modawi, Kristian Villano, Matteo Andorlini, Alessio Lari, Matteo Loreti, Giulio Petrutesco, Lorenzo Piazza.

  • del.icio.us
  • Digg
  • Facebook
  • FriendFeed
  • Google Bookmarks
  • Tumblr
  • Twitter
  • MySpace
4 novembre 2011

Questo post è stato scritto da: La redazione

Nessun commento

Lascia un commento