post icon

Rugby, Livorno cerca la conferma contro Firenze

LIVORNO. Derby toscano per il Livorno Rugby, che affronta il Firenze nel secondo impegno interno consecutivo in A1. In serie C, quindi, tutte in campo le 4 livornesi per la quinta giornata.
Otto giorni dopo il primo successo stagionale, ottenuto con l?Accademia Nazionale Tirrenia, il Livorno Rugby torna in campo ancora al Montano, per affrontare domenica alle 14.30 il Firenze 1931. La rivalit? fra le due squadre si ? acuita negli ultimi anni, anche se, dallo scorso torneo, le due formazioni lottano per obiettivi differenti. Firenze, dopo aver sfiorato la promozione in Eccellenza, ha i mezzi per confermarsi nelle alte sfere della classifica. Livorno, ultimo con 6 punti, lotta per la salvezza e in questa ottica sarebbe importante conquistare anche un punto contro una squadra oggettivamente pi? dotata. Per la gara di domani, coach Sacc? dovrebbe contare sui rientri del trequarti Tarantino e dell?avanti Matteo Bellini. Fuori causa, per i propri infortuni, il trequarti Esposito e il terza linea Giacomo Brancoli. Difficilmente andr? a referto l?acciaccato Rea.
Serie C toscana. Nel quadro della quinta giornata di C1, trasferta isolana per il Livorno Rugby cadetto. I ragazzi di Giampaolo Brancoli giocheranno a Portoferraio, contro il solido Elba (domani alle 14.30), con la concreta la speranza di portare sul continente qualche utile punto. Per i Lions Amaranto, invece, impegno casalingo al Maneo (ore 15.30), domani contro l?Amatori Prato: match non proibitivo. I Lions potranno presentarsi domani al gran completo, con i coach Bertolini e Conflitto orientato sul turn-over. In serie C2 altro derby: la Fulgida Etruschi capolista andr? sul campo del Cus Pisa per restare a punteggio pieno. In trasferta anche il Carli Salviano, che gioca in C3 e far? visita domani al Montecarlo.

  • del.icio.us
  • Digg
  • Facebook
  • FriendFeed
  • Google Bookmarks
  • Tumblr
  • Twitter
  • MySpace
12 novembre 2011

Questo post è stato scritto da: La redazione

Nessun commento

Lascia un commento