post icon

La Pediatrica ha trovato la strada

LIVORNO. Seconda vittoria consecutiva per il Volley Pediatrica che in terra lucchese sconfigge per tre set a due la Nottolini Capannori. Le livornesi tornano a casa con due punti che fanno morale e che aiutano a indirizzare il campionato sui giusti binari: il recupero di Federica Castellano, che sta meglio partita dopo partita ? rassicurante, cos? come il miglioramento di Valentina Mazziotta, anche lei in pieno recupero fisico dopo l’infortunio al ginocchio che aveva caratterizzato il suo inizio di stagione. Partono sul parquet nel primo set Tessari opposta alla palleggiatrice Mazziotta, centrali Alessandra Castellano e Pitto, in banda De Santi e Federica Castellano. Liberi Angiolino e Quiligotti che, come lo scorso turno, si alternano in campo: la prima a gestire la fase di ricezione, la seconda a guidare la difesa. Comincia nel migliore dei modi la partita con le labroniche che si accaparrano il primo parziale con l’eloquente punteggio di 25 a 14. Nel secondo set subentrano Zuanigh per Tessari e capitan Baronetto per Pitto, le padrone di casa pareggiano 25 a 18 ma le livornesi non si danno per vinte e passano nuovamente in vantaggio aggiudicandosi la frazione con un sonoro 25 a 13. Il quarto e -virtualmente- decisivo set promette bene, con il sestetto di Lavorenti avanti al secondo time out tecnico 16 a 13, poi ancora 18 a 16: in quel momento qualcosa si inceppa e una serie di circostanze sfortunate premiano le locali che pareggiano nuovamente il conto dei set: 2 pari col punteggio di 25 a 21, si va al tie-break che torna a parlare livornese, con le nostre che al cambio campo conducono 8 a 4 e rimangono in testa sino alla fine, imponendosi 15 a 11. A fine gara coach Lavorenti non pu? che essere soddisfatto per la prestazione delle sue, che prendono fiducia partita dopo partita anche in virt? del recupero fisico di Federica Castellano, giocatrice fondamentale nell’economia della squadra anche a livello di carisma. Coach, possiamo dire di aver lasciato a Lucca un punto a causa di quel quarto set girato male? ?Non la metterei su queto piano, ? un risultato che va bene, stiamo meglio dal punto di vista fisico e nel primo e nel terzo set abbiamo dato segnali importanti. Quando ci siamo trovati ad affrontare il tie break dopo due ore di partita abbiamo tenuto il punto fino alla fine, a dimostrazione che a livello fisico ci siamo. Ripeto, va bene anche cos?, le ragazze lavorano bene tutta la settimana e piano piano stiamo migliorando nella sotruzione del gioco, con Castellano e Mazziota che recuperano di gara in gara e per noi sono una garanzia. Sabato ci aspetta lo scontro con MT Motori Bologna, che pi? o meno naviga nelle nostre stesse acque, quindi una vittoria ci permetterebbe di distanziarli per creare un po’ di margine?.

  • del.icio.us
  • Digg
  • Facebook
  • FriendFeed
  • Google Bookmarks
  • Tumblr
  • Twitter
  • MySpace
28 novembre 2011

Questo post è stato scritto da: La redazione

Un commento

Lascia un commento
  1. Volley99
    28 novembre 2011 a 12:16 #

    Grandi bimbe avanti cos