post icon

Alla Doganaccia si scia di notte. Da quest’anno 4,5 km di piste illuminate

Sciare di notte? A Doganaccia di Cutigliano da quest?anno si pu? grazie al nuovo impianto di illuminazione delle piste da sci inaugurato lo scorso venerd? con una festa al rifugio La Bicocca.

Una delle piste illuminate

38 torri di illuminazione che supportano 156 fari. Questi i numeri del nuovo impianto che, non appena ci sar? neve, permetter? di fruire, anche al calare dell?oscurit?, di 4 piste: le numero 1 e 2, il campo scuola e la pista Faggio di Maria, quest?ultima omologata per le gare da sci in notturna di livello nazionale. Il tutto per un totale di 4,5 km di tracciati sciabili in notturna, il che procura a Doganaccia il primato del pi? vasto comprensorio illuminato del centro Italia e l?unico con una pista omologata per le gare in notturna. Saranno fruibili col buio anche l?alpino bob su rotaia, i raccordi e ovviamente gli impianti di risalita. Si scier? tre sere la settimana, fra cui sempre il sabato sera dalle 19 alle 23. Gli altri giorni saranno comunicati sul sito web www.doganaccia2000.it di settimana in settimana a seconda delle condizioni meteo. Biglietto adulti per lo sci in notturna 15 euro; 10 euro il ridotto. Possibilit? di skipass stagionali comprensivi dello sci serale e convenzioni con lo stagionale Val di Luce. Il nuovo impianto, dal costo di 169mila euro, ? stato finanziato per 86mila euro dalla Regione, 42mila dalla Provincia e 41mila da Doganaccia 2000. (e.v.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Questo post è stato scritto da: Montagne pistoiesi

Un commento

Lascia un commento
  1. vania galassi
    14 dicembre 2014 a 22:30 #

    Vedi,, c’? chi vive strani programmi di lenta agonia.. e pu? veder con l’immaginazione manti di neve imacolata e i chi le piste ei neve le usa per scr?orrazzare.. questione di scelta???