post icon

I punti maglia nell’Archivio Lineapi?

Firenze. L?archivio storico Lineapi? inaugurato lo scorso novembre, ha aperto? una nuova sezione dedicata esclusivamente all?esposizione dei punti maglia. La sala raccoglie una selezione di circa 3.000 teli ? suddivisi in 20 differenti tipologie di lavorazione – che l?azienda del distretto pratese, ha realizzato in quasi quarant?anni di storia, al fine di meglio esprimere le caratteristiche tecniche ed estetiche dei propri filati. Prendono il nome di ?Teli Promozione? e sono una vera e propria sintesi tra forma e sostanza, contenente e contenuto, dove la struttura ? al contempo decoro. I teli sono esposti a vista, senza alcun filtro, immediatamente accessibili al desiderio e alla curiosit?.

In un?esperienza conoscitiva che coinvolge i sensi direttamente. A partire dalla vista, che pu? scorrere lungo i colori e i codici estetici della fantasia applicata al filo. Il tatto, che pu? immediatamente soddisfare il desiderio di sentire le fibre, gli spessori, la ?temperatura? dei filati sull?epidermide. L?olfatto, veicolo privilegiato di una specifica atmosfera, creata attraverso la scelta di un?essenza dedicata ad esprimere il sapore del filato. L?udito, che accoglie sonorit? scelte per l?occasione da una playlist appositamente creata.
Alessandra Agrati

  • Facebook
  • Twitter
23 gennaio 2013

Questo post è stato scritto da: La redazione

Nessun commento

Lascia un commento