post icon

21.600 presenze alla fiera Milano Unica

Il Salone milanese del tessile? ? stato visitato da oltre 21.600.visitatori, un numero in crescita (+6,55%) rispetto all?edizione di Settembre 2012 che rappresenta un importante segnale di inversione della fase negativa delle attivit? del comparto che ha caratterizzato i primi mesi dell?anno.

Ancora una volta la presenza di visitatori internazionali (+14%) si ? dimostrata il valore aggiunto di Milano Unica. Da segnalare, per?, anche la ripresa delle presenze italiane (+3%). Per la seconda volta, dopo l?edizione di Febbraio, il numero di visitatori e di aziende presenti ? risultato in crescita. Tra le presenze straniere, significativamente in crescita, in valori percentuali e assoluti, sono da segnalare quelle di: Gran Bretagna (+69%), Belgio (+31%), USA (+28%), Federazione Russa (+26%), Svezia (+25%), Corea del Sud (+22%),? Francia (+21%), Cina (+14%) e Giappone (+4%).

Segnali importanti, dunque, in controtendenza rispetto all?andamento della Tessitura italiana nel primo semestre del 2013, che tuttavia ha visto un arresto in questi ultimi mesi.
?L?andamento delle presenze – sostiene il Presidente di Milano Unica, Silvio Albini ? ? sicuramente il motivo di maggior soddisfazione. La maggior presenza di buyer provenienti dai nostri pi? tradizionali mercati esteri, che in questi anni erano stati, per noi, motivo di preoccupazione, ? sicuramente un importante segnale di conferma che davvero la fine del tunnel della crisi ? vicina. Un segnale che ? reso ancor pi? incoraggiante dalle presenze di buyer provenienti dai nuovi mercati, come quello cinese, dove, peraltro, saremo fra poco pi? di un mese?.

  • Facebook
  • Twitter

Questo post è stato scritto da: ireali

Nessun commento

Lascia un commento