post icon

Milano Unica chiama, i pratesi rispondono: la prima volta a luglio

MILANO UNICA

È l’edizione del coraggio, del rischio e del cambiamento. I pratesi lo sanno, pronti a mettere in valigia le collezioni per l’autunno-inverno 2018/2019 che sfileranno a Milano Unica, il salone italiano del tessile che ha anticipato le date da settembre a luglio, per l’esattezza da martedì 11 a giovedì 13. Questa sarà dunque una settimana cruciale. «L’esito si preannuncia positivo, soprattutto per i clienti americani. L’anno scorso a settembre ne vennero due allo stand, stavolta ne aspettiamo una ventina», fa sapere Francesco Marini del gruppo Marini Industrie.
A Fiera Milano Rho il conto alla rovescia è ormai iniziato. E sarà un banco di prova importante per i pratesi, l’edizione numero 25 di Milano Unica. L’anno scorso, di questi tempi, i lanifici pratesi si preparavano a portare a Milano le precollezioni a “Prima”. Ecco che ora invece si anticipa a luglio l’appuntamento con il salone italiano più importante dedicato al tessile, anche per evitare la vicinanza di date a settembre con i cugini francesi di “Première Vision”, così come chiedevano i rappresentanti del distretto laniero. Un esperimento coraggioso che metterà alla prova sia gli imprenditori del salone italiano del tessile che la stessa organizzazione fieristica. Alla vigilia dell’appuntamento, qualcuno la prende con ironia. «Prima s’esce e prima ci copiano, una volta si diceva così», è la battuta di Sandro Ciardi, titolare della Dinamo, più che mai convinto del cambio di date. «Mu a luglio mi convince, soprattutto perché la tempistica è azzeccata per soprattutto le collezioni uomo e per le precollezioni donna. Una scelta che piacerà ai marchi che fanno abbigliamento maschile che potranno prima chiarirsi le idee e buttare giù subito le proprie collezioni». Tra l’altro, in occasione di Milano Unica, l’azienda Dinamo si presenterà in fiera con un video promozionale che è un omaggio al distretto tessile e ai tessuti pratesi, curato dal regista Tommaso Santi.
Martedì 11 luglio s’alza il sipario soprattutto su aziende che lavorano col programmato anche se nel distretto c’è chi produce per giganti del fast fashion come Zara che impongono tempistiche diverse. «Le aziende puntano ormai su collezioni in divenire, quelle standard non esistono più – aggiunge Francesco Marini – I nostri clienti internazionali sfornano anche dodici collezioni all’anno, complice anche il boom delle vendite on line. E sul mercato si stanno affacciando brand importanti che fanno piccoli numeri». La mossa in anticipo di Milano Unica alimenta qualche speranza di incontrare più visitatori stranieri. «Sarà una fiera dai numeri più grandi rispetto all’ultima edizione di settembre, a partire dagli espositori – osserva Maurizio Sarti del lanificio Faliero Sarti – Ci s’aspetta di trovare qualche americano in più». I pratesi sono pronti? «Abbiamo sostenuto uno sforzo importante per portare in fiere collezioni complete perché questo s’aspetta la nostra clientela», sottolinea Sarti. E per Francesco Marini la tempistica è azzeccata perché «finalmente Milano Unica trova una sua identità, contrapponendosi meno a Parigi». Altro che vacanze, insomma: presentare le collezioni a luglio significa in qualche caso dover rivedere la programmazione aziendale delle ferie per rispondere gli ordini che arriveranno dopo la fiera.

Ecco le aziende pratesi presenti a Milano Unica, dall’11 al 13 luglio:
Accenti srl, Ala Campolmi Industrie Tessili srl, Alberto Bardazzi spa, Alibi srl, Arche srl, Arpatex srl, Be.Mood srl, Ciabatti srl Tessuti a maglia, Ciatti e Baroncelli srl, Compagnia Tessile spa, Delfi srl, Dinamo Contemporary Fabrics, Fabbrica, Fabbrica Tessuti srl, Fordiani Riccardo & C. sas, Furpile Idea spa, In.Tes Pra.Industria Tessuti Pratesi spa, Inseta srl, Inwool Jersey, Lady V srl,  Lanificio Becagli srl, Lanificio Bisentino S.p.A, Lanificio Cangioli 1859 S.p.A, Lanificio Corti Marcello srl, Lanificio Europa, Lanificio F.lli Balli spa, Lanificio Faisa srl, Lanificio Fortex spa, Lanificio Lamberto srl, Lanificio Roma srl, Leathertex srl, Lineaesse Lds, Manifattura Tessuti Pantex srl, Manteco S.p.A, Mapel spa, Marini Industrie spa, Milior, Mario Bellucci, Notetessili srl, Nytro & Kivanc srl, O’Jersey srl, Pontetorto spa, Pulcra srl, Lanificio Faliero Sarti e figli srl, Simjersey srl, Stampa Textyl srl, Stylem Italia srl, Styletex srl, Sushi Shirt, Target Tessuti a maglia srl, Tessilgodi S.p.A, Texapel S.p.A, Texjet srl, Texmoda Tessuti srl, Texteam srl, Trapuntificio Toscano srl, Trendytex srl, Vallombrosa, Viscotex srl, Bellandi spa Linea Duemilagori, Inwool Jersey srl, Lanificio Breschi srl, Lanificio Luigi Ricceri spa, Lanificio Texco spa, Leomaster spa.

  • Facebook
  • Twitter
9 luglio 2017

Questo post è stato scritto da: marialardara

Nessun commento

Lascia un commento