Vita da cani & C. Niki Bau Bau

Le due facce dell’essere umano

La vita ? davvero un continuo controsenso e l’essere umano ne ? la prova. Le cronache di ieri riportano due notizie terribili, che ci fanno capire, ognuna in modo diverso, quanto l’uomo possa essere unico nella sua meraviglia ma anche nel suo orrore. Il proprietario di un cane, un tedesco che viveva in Italia a Masotti, nel pistoiese, ? morto travolto da un treno, sui binari dove si era buttato per salvare l’amico a quattro zampe che era sfuggito dal suo controllo. Nello stesso giorno tre “bestie”di Gallicano? hanno ucciso a martellate un povero cane malato, tenuto in condizioni disasastrose da chi avrebbe dovuto occuparsene e reo di occupare un piccolo spazio in un fondo che il ” suo” padrone ( proprietario purtroppo anche della “sua” vita ) doveva vendere. Commentare queste due notizie ci ? impossibile, tale ? la rabbia che proviamo noi che gli animali cerchiamo di proteggerli e amarli anche da vecchi, anche da malati, anche da scomodi.? Resta la piet? per la persona morta per amore del suo cane e l’ORRORE per le tre “bestie” che peggio di qualsiasi animale feroce ( di solito gli animali tutti uccidono solo per fame e per difesa), si sono accanite vigliaccamente su un povero essere che nulla avrebbe potuto fare per difendersi dalla loro violenza. La giustzia far? il suo corso? Ce lo auguriame se no che gente saremmo?

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter

Nessun commento 8

Lascia un commento