Vita da cani & C. Niki Bau Bau

Giovedì cerca padrone migliore

cane-abbandonato2E’ stato abbandonato in un afoso giovedì di agosto: in quel giorno di piena estate, mentre tutti si godevano le ferie, i turisti affollavano le spiagge di Viareggio, una macchina si è fermata all’improvviso e ha gettato fuori un cagnetto cieco, molto magro, sui sei, sette anni di età. La scena è stata vista ma nessuno è riuscito a prendere il numero di targa dell’auto che così, indisturbata si è allontanata lasciando perdere le sue tracce. Se ne sono voluti sbarazzare vigliaccamente, non importava che fine potesse fare, investito dalle auto, o morto di fame e di sete, o ancora finito nelle grinfie di gente senza scrupoli. Invece Giovedì ( cosi lo vogliamo chiamare) è finito al canile: è ancora molto spaventato, non ha capito cosa sia successo , perché si ritrova in una gabbia, attorniato dall’abbaiare di tanti cani…Inutile dire che si tratta di un’adozione del cuore. C’è bisogno, infatti, di una persona che abbia tanta pazienza, per far riacquistare alla povera bestiola la fiducia negli umani. E basta guardare quel musetto triste per capire quanto dolore può provocare l’abbandono di chi non ci avrebbe abbandonati mai.

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter